Artisti

ARTISTI

In video

 

FRANCESCO FOTI è Adolfo Rossi, voce narrante che ci conduce dentro i fatti narrati nell’inchiesta. Al suo reading in studio è affidata anche la seconda parte del documentario, che riporta le conclusioni del giornalista veneto e il punto di vista consegnato ai lettori dopo il suo rientro in redazione.

Francesco Foti è nato a Catania. Vive tra Roma e Milano. Attore poliedrico e cabarettista, diplomato all’Accademia Paolo Grassi di Milano, lavora in teatro con repertorio classico (Pirandello, Sheakespeare, Cechov) e in televisione. Nel cinema ha lavorato tra gli altri con Bertolucci, Tornatore e Piccioni. E’ autore di monologhi teatrali, ha fatto parte del gruppo genovese Cavalli Marci, un sodalizio durato molti anni durante i quali ha creato numerosi personaggi rimasti in repertorio.

 

ENRICA ROSSI è la cronista in studio. Al suo reading è affidato il compito di riannodare all’inchiesta di Rossi, fonte principale del documentario, l’altra inchiesta, quella che ricostruisce il tempo dei Fasci, lo scenario sociale, i fatti politici, gli scioperi e la fine del movimento. E’ l’interprete del monologo tratto da “I vecchi e i giovani” di Pirandello sulla strage dei contadini di Giardinello.

Enrica Rosso è nata a Torino.Vive a Roma. Nel cinema ha lavorato con numerosi registi tra cui Carlo Verdone, Giuseppe Ferrara, Mimmo Calopresti. Nella stagione teatrale 2014 è stata Frida Khalo nell’omonimo atto unico di Valeria Moretti, in scena al teatro dei Documenti di Roma. Sposata con Corrado, ha tre figli.

 

In voce

 

ALESSANDRA COSTANZO è la voce della capa delle contadine del Fascio femminile di Piana dei Greci nella scena dell’intervista collettiva che rivela a Rossi il protagonismo delle donne nella lotta del movimento. Una pagina importante per la ricostruzione della storia invisibile delle donne siciliane, che rompe molti luoghi comuni e che al tempo della pubblicazione suscitò numerose polemiche.

Alessandra Costanzo è nata a Catania, dove è tornata di recente a vivere. Diplomata alla Scuola d’Arte Drammatica Umberto Spataro del Teatro Stabile di Catania, master in drammaturgia all’Accademia Silvio D’amico lavora in teatro con repertorio classico e contemporaneo e in televisione. Nel cinema ha lavorato con registi quali Ettore Scola, Neri Parenti, Fabio Mollo.

 

VALERIA SARA LO BUE ha preparato artisticamente i giovani attori e attrici siciliani che danno voce ai capi dei Fasci, agli zolfatari e alle contadine di Piana dei Greci intervistate da Adolfo Rossi, Alessandro Aronica, Giuseppe Vignieri, Alessio Barone, Davide Cirri, Floriana Patti, Silvana Marte.

Valeria Sara lo Bue è nata a Palermo. Vive a Villafrati, nell’entroterra palermitano. Attrice e regista eclettica, è teatro terapista e dedita al teatro sociale e di ricerca. Ha lavorato in molti laboratori con minori (con i quali ha affrontato autori come Pasolini, Jean Giono, Euripide). La sua prima regia ufficiale è del 2010, ne "La Grande Opera", spettacolo liberamente tratto da"Il mondo salvato dai ragazzini" di Elsa Morante.

 

STEFANO BRUSA è la voce dell’ufficiale regio che accompagna Rossi in treno da Palermo a Corleone, e descrive al giornalista la condizione di miseria dei contadini siciliani nel sistema della “gabella”.

Stefano Brusa è nato a Torino. Vive a Roma. Attore, doppiatore, direttore del doppiaggio, lavora principalmente negli studi di Roma. Ha doppiato molti film d’animazione, tra cui La leggenda di Santa Klaus e Gnomeo e Giulietta.

 

Il Cavaliere a dorso di mulo

 

 

 

 

 

 

 

FEDERICO PRICE BRUNO è la controfigura di Adolfo Rossi, in giro per la Sicilia a dorso del suo mulo Giovanni. Artista versatile, stilista e disegnatore di capi d’abbigliamento ecosostenibili, Fedeerico Price Bruno è nato a Carini in provincia di Palermo, da padre siciliano e madre inglese. Cresciuto a Londra, nipote d’arte – lo zio Sir Antony Price è stato costumista di noti musicisti e attori tra cui David Bowie, Mick Jagger e Angelica Houston, nonché stilista tra i preferiti di Camilla Parker Brown -, è tornato a vivere in Sicilia, tra Palermo e i monti Sicani. E’ l’ideatore del progetto “Eco mulo” un viaggio a dorso di mulo per le antiche trazzere di Sicilia con l’obiettivo di sensibilizzare alla eco-sostenibilità ed alla legalità, concluso con la consegna al Quirinale delle richieste della gente incontrata per strada, associazioni di contadini, operatori del turismo eco-sostenibile, cittadini e cittadine...

 

 

I Disegni animati

 

 

 

 

 

 

 

NICO BONOMOLO, pittore e illustratore, firma i disegni e le scene animate che ripropongono fedelmente gli incontri di Adolfo Rossi con i contadini e gli zolfatari.

E’ nato e vive a Bagheria. Nel 2009 è stato tra i vincitori del Taormina Film Festival, sezione NICE, con il film d’animazione Lorenzo Vacirca incentrato sui sogni di un “siciliano povero” nel contesto di un ambiente paesaggistico e umano - la campagna del Palermitano, i suoi massicci montuosi, i paesi - tratteggiato con un segno di grande potenza evocativa. Il suo ultimo corto "Detours" è stato selezionato in importanti festival del cinema d'animazione nazionali ed internazionali.

 

 

La Fotografia

 

 

 

 

 

 

 

VINCENZO CONDORELLI firma la fotografia. E’ nato a Catania, vive tra Londra e la Sicilia. Laureato alla London Film School, Premio UK Kodak Award 2007-Best in Brief, Nomination Porsche Award 2007 e Digital Camera Photographer of the Year 2008, è nel direttivo di AIC – Associazione Autori Italiani Fotografia Cinematografica. Ha ideato ed è direttore artistico di Terre di Cinema. Incontri Internazionali sulla Fotografia Cinematografica, dedicati all'arte e alla tecnica della fotografia cinematografica, realizzat in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia e Scuole pubbliche di cinema d’Europa e del Mediterraneo. Ha firmato la fotografia del film documentario Triangle di Costanza Quatriglio, Premio Nastro d’Argento 2015.

 

 

Il Montaggio

MARIA CRISTINA SANSONE e GIUSEPPE PIETRO TORNATORE

Sono gli autori del montaggio che tiene insieme i molteplici contributi artistici (riprese, disegni animati, reading, repertorio) che costruiscono la struttura narrativa del film.

Maria Cristina Sansone, napoletana, vive e lavora a Roma. Tra i film che ha montato, Amore liquido di Marco Luca Cattaneo, e Butterflay Zone di Luciano Cattaneo.

Giuseppe Pietro Tornatore, diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, nipote d’arte – lo zio è il grande Peppuccio Tornatore -, è nato a Palermo e vive a Roma. E’ autore del montaggio di diversi cortometraggi indipendenti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Squadra

Direttore di produzione ROSARIO CALANNI MACCHIO - Visual Effect DANIELE PELLEGRINI - Aiuto Operatore (Sicilia) ROSOLINO PRINZIVALLI - Operatore (Interni Roma)FRANCO LECCA- Assistente regia MATTEO RAIMONDI - Fonico di presa diretta GABRIIELE DI MAIO - Montaggio del suono PIERO ANTOLINI - Supervisione e mixaggio RICCARDO MALAVASI - Assistenti Operatori MICHELE LECCA, FRANCESCO PUGLISI - Segretaria di edizione IDA PANZERA - Runner GIOVANNI SEVERINO - Backstage GASPARE CATANIA - Fotografie di scena ALESSANDRO ALAIMO - Assistente alla ricerca ANGELA ZURZOLO - Traduzioni ALESSANDRO RUSSELL - Sottotitoli inglese SUDTITLES - Ufficio stampa GIOVANNELLA BRANCATO -

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Con l'affettuosa partecipazione della gente incontrata per strada, dei e delle giovani di Piana degli Albanesi,degli studenti e studentesse di Caltavuturo, dei bambini di Casteltermini e di Bagheria, dei pastori e dei cavallari di Palermo, Bronte, Baucina, Canicattì, del mulattiere di Palazzo Adriano, della LIPU Sicilia.

 

© Factory Film 1893. L'inchiesta Disegned by redwebpress all rights reserved Rome 2015